LAVORI


GLI "Amici della Natura" hanno lavorato al rifacimento della staccionata di via Prignole. Sono stati rimossi i vecchi pali, recuperati quelli ancora in buono stato provvedendo alla loro scortecciatura ed eliminazione delle parti marcite; quelli non più utilizzabili sono stati sostituiti con pali nuovi in castagno. Con le stesse modalità si è provveduto alla sistemazione della staccionata dell'area riservata ai cani in via Brede (con la sostituzione della rete) e dell'ingresso nord del parco cittadino.

Recinzione dell'area per cani in via Brede Un tratto della staccionata in via Prignole appena rifatta

Ed ecco uno degli ultimi lavori fatti dai volontari dell'ovile

I volontari del GIAN Gruppo Italiano Amici della Natura, gestori della Casa della Natura ex Ovile Rampinelli (Recolt), hanno prestato la propria opera per il risanamento delle panchine dei parchi pubblici del Comune di Bovezzo.
 
T
ra le varie finalità del gruppo infatti c’è anche quella di facilitare il rapporto tra l’uomo e la natura e anche una panchina confortevole può servire allo scopo.



Prima


dopo ...


... e durante i lavori

 

Il gruppo “Amici della Natura” nel pieno rispetto dell’ambiente, ha deciso di mettere al bando tutti quei prodotti che non sono riciclabili e di utilizzare soltanto piatti, bicchieri e posate in materiale eco-compatibile: costano un po’ di più ma ci aiutano a salvaguardare la natura.

Tutti noi dobbiamo impegnarci a:

Ridurre l’acquisto di prodotti confezionati con spreco di polistirolo e plastica

Non usare plastica non riciclabile

Smaltire i rifiuti nel modo più appropriato, anche se a volte è necessario fare qualche passo in più per raggiungere il cassonetto ad essi destinato

Quando si fa il pic-nic all’aperto, gli stessi sacchetti che sono serviti per portare cibi e bevande, possono servire per riportare indietro i rifiuti e smaltirli nel modo più appropriato.